LA SOLA RAGIONE DI VIVERE. D'Annunzio, la carta del Carnaro e l'esercito di liberazione.

Book Cover: LA SOLA RAGIONE DI VIVERE. D'Annunzio, la carta del Carnaro e l'esercito di liberazione.
Edizioni:Copertina flessibile: € 15,00
ISBN: 8885574343
Pagine: 200

Cento anni fa, l'impresa di Fiume sconvolgeva il mondo. Furono sedici mesi d'eresia, di laboratori politici, di festa e – soprattutto – d'italianità. Tutto fu ambito, tutto fu tentato. Di quella esperienza incredibile, oltre alla memoria, rimane viva la sua Costituzione: quella Carta del Carnaro da più parti definita "la più bella costituzione del mondo", scritta dal sindacalista rivoluzionario Alceste De Ambris e resa poesia da Gabriele D'Annunzio. Meno noto – ma altrettanto interessante – è l'Ordinamento dell'Esercito Liberatore, con la sua meravigliosa e sconosciuta introduzione dal titolo "La fiamma intelligente". Oltre a questi testi – capaci di restituire l'esatta fotografia di una stagione rivoluzionaria senza precedenti – è presente il discorso della "Riconciliazione", pronunciato da D'Annunzio il 2 gennaio 1921 presso il cimitero di Cosala, dopo il Natale di Sangue e la fine dell'impresa fiumana. Il libro presenta inoltre alcuni saggi critici, scritti per l'occasione da esperti dell'argomento e accompagnati da fotografie.

 

ACQUISTA QUI (AMAZON).

ACQUISTA QUI (PASSAGGIO AL BOSCO).

Pubblicato:
Editore: Passaggio al Bosco